sabato 24 maggio 2014

Michael Jackson è morto (allora lasciatelo stare)

ALEXANDER HARDY DICE IL RE DEL POP NON PUO' ESSERE DUPLICATO - QUINDI HOLOGRAM MAKER E PRODUTTORI DISCOGRAFICI DOVREBBERO SMETTERE DI PROVARCI

Che ci piaccia o no, oggi viviamo in una società post-ologramma di Michael Jackson. Non avevamo niente da dire sulla questione. Dopo aver visto Michael salire, eccellere e scadere, dopo aver segnato le nostre pietre miliari con la sua musica , ora dobbiamo stare in disparte e guardare come ogni nichel e ogni espressione di Jackson inediti vengano dissanguati dalle eredità di Michael.
Domenica scorsa, dopo tanto baccano e ipotesi, l'Estate di Sir Human Nature ha consegnato una cosiddetta "esperienza di Michael Jackson", guidata da un ologramma di Michael che eseguiva la sua nuova - vecchia canzone, "Slave to the Rhythm" ai Billboard Music Awards. C'erano lacrime.
"Michael Jackson, vive a Billboard Music Awards!" avevano promesso gli spot.
Quello che è seguito è stato il mio momento "Voglio parlare con un manager".
In primo luogo, la buona: La messa in scena e il concetto di ciò che è accaduto era abbastanza fresco. I ballerini erano croccanti. Tutto sembrava fresco, come i coreografi Richmond e Anthony Talaeuga che hanno sempre fatto un grande lavoro con e per Michael.
Io vedo il valore del trovare modi creativi per far sì che generazioni più giovani sperimentino un pezzo della gloria di un tempo che forse ha preceduto il loro concepimento. Etichette e gestori immobiliari capiscono questo, e sono diventati straordinariamente abili a parlare al nostro fascino per il lucido, nuovo e tecnologicamente avanzato. Così, ci vengono date delle interpretazioni digitali diluite dei nostri defunti preferiti (vedi : ElectroPac live a Coachella nel 2012) e tonnellate di collaborazioni postume cosmicamente condannate. E sciocchezze banali, come tutto l'album Michael.

Devo ricordare a me stessa i Bieberites pre-pubescenti di oggi che non hanno mai vissuto Michael facente Michael. Non hanno mai vissuto e visto Michael e Elizondo - l'era di Janet che provava coreografie con Tina Landon e Travis Payne prima che il video "Scream" andasse in anteprima su MTV quella domenica nel 1995. Essi non hanno mai chiamato i loro amici sul loro telefono di casa per ricapitolare, ancora elaborando ciò che avevano appena visto. Io l'ho fatto. I vostri bambini non avranno mai questa esperienza. Così, alcuni potrebbero non farlo. E questo va bene.
Ma nel tentativo di mantenere la festa e le verifiche che scorrono, dobbiamo rimanere radicati nella realtà. Non stiamo parlando del lascito della signora Annie del Popeye. Abbiamo a che fare con la memoria di Sir Human Nature qui. Abbiano un qualche decoro.
Se stai portando Michael indietro, dammi un ologramma di Michael che trasformi se stesso in un mucchio di polvere di unicorno come il signor Ti-Rubo-La-Ragazza del video " Remember The Time". Fammi vedere un gruppo di ballerini che colpisce qualche culo pulito contarne otto, dietro un ologramma di Michael all' MTV VMAs del 1995. Fammi vedere Michael fare Michael.

Ma non tirar fuori un virtuale Flex Alexander come la vita più tarda di Michael o il This Is It con una faccia da 16 bit Sega Genesis che mi aspettano a Riverdance in giubilo. La fluidità di Michael era introvabile domenica. La magia indescrivibile di vedere Michael prendere vita e allungare fuori i piedi dentro quel solco, spontaneo ma dentro, fondere magistralmente la grazia e la grinta sul palco, era andata. Il Michael che ho visto nella notte di domenica aveva appena mangiato da una ciotola da Chipotle vegetariano ed era forse pieno e un poco lento. Conosco una Dieta di Michael quando ne vedo una.
Ma sapete qual'è il problema più grande che non si sta discutendo qui?
Michael Joseph Jackson è morto come l'inferno. Posso ancora sentire la disperazione e l'incredulità che ha inghiottito me e tutti quelli che conoscevo, il 25 giugno 2009. Sapete dove eravate e quale canzone sentivate quando è successo. Abbiamo pianto, scritto, e ne abbiamo ottenuto cattivi tatuaggi. Abbiamo singhiozzato attraverso le esibizioni dei BET Awards su di lui. Il funerale è stato nominato per un NAACP Image Award.
Come il futuro Mr. Kim Kardashian, una volta soggiunse " MJ è andato. Il nostro nero è morto".

Passato
Così, è strano valutare e discutere le nostre reazioni viscerali su una nuova performance di Michael Jackson cinque anni dopo quel giorno. E' raccapricciante parlare dei recenti avvenimenti su Michael Jackson nel maggio 2014. Perché Michael Jackson è sotto terra.
E così sto avendo un momento difficile nel cogliere perché le persone che hanno amato Michael e ci ricordano ogni volta che loro hanno a cuore gli interessi di Michael, avrebbero imbastardito una sua somiglianza per spingere nuovi album, cinque anni dopo quel giorno.
Michael era il perfezionista. La sua attenzione al dettaglio era impareggiabile. Abbiamo sentito storie di lui che trovava difetti nella voce e nelle coreografie che suonava, che sembravano incontaminate a tutti gli altri. Quindi, sapendo che ha combattuto per anni per il controllo del suo lavoro, e assunto un'estetista e che anche i suoi più stretti confidenti forse non potevano entrare in sintonia, visto avvocati e capi di etichette sognare questa dieta sgranata di Michael con il pretesto di avviarla verso i fan, è deludente. E f * cked up.

Non dovremmo aspettarci o aver bisogno di nuove performances di Michael Jackson nel 2014. Il suo servizio per noi è completo. Lasciamolo andare.

Niente era come una Performance di Michael Jackson. Fosse MICHAEL o qualunque altro diavolo di persona stesse facendo in quel momento. Nonostante le migliori intenzioni di LA Reid e le interviste molto convincenti, non si può semplicemente ricreare una performance di Michael Jackson a causa della noia e le dipendenze che non finanzieranno se stesse. Tu, NonMichael, non puoi dire: "Lui avrebbe fatto questo." Impossible.

A causa della nostra incapacità di sapere esattamente quali scanalature e note avrebbe ottenuto l'esatto effetto che Michael voleva conseguire in quel particolare giorno, è meglio lasciare la musica di Michael Jackson al passato. Lasciare che sia qualcosa su cui rifletterci su, non qualcosa da aspettarci. E' chiaro che i poteri da creatore di posti di lavoro di Michael sono il regalo che continua a dare, ma bisogna lasciare lui, e tutta la sua digitale incarnazione riposare in pace .

ORIGINAL TEXT