sabato 21 giugno 2014

( parte 2) Testo e Significato di "Xscape" di Michael Jackson


Per quanto sia triste ammetterlo, nel mondo attuale le persone sono molto più abituate a sentire notizie di guerra, genocidio, omicidi, catastrofi, carestie e malattie di quanto non sentano di atti di amore o di grazia." - -da Journey through the Power of the Rainbow, citazioni da A Life Made Out of Poetry.
Scritta da Jackson con il grande cantautore Paul Anka, la canzone "Love Never Felt So Good" si incanala abbastanza piacevolmente in un ritmo medio che si avvicina pericolosamente alla disco standard. L'omaggio ai ritmi caratteristici del disco può benissimo essere intenzionale, come suggeriscono le note di copertina di Xscape . Tuttavia, i versi ripetitivi non possiedono nulla della drammaticità narrativa di canzoni come "Human Nature" o la seduzione fluida di "The Lady in My Life".

La canzone prende forza e attrattiva dall'intensità della voce di Jackson. La sua capacità di instillare una singola sillaba con un lampo carico di passione a stento contenuta, potrebbe rendere quasi qualsiasi suono un capolavoro. Uno tuttavia tenderebbe a sperare in un materiale più adeguato a tale raro genio .

Inoltre, è una musica ballabile come è stata gran parte della musica del Re del Pop durante la disco era, quella che lo pose a chilometri dalla massa, non avendo mai usato formule preconfezionate, da discoteca o altro. La sua originalità innata aggiungeva nuovi percorsi in quasi ogni genere di musica e ha reso possibile a molti che li hanno seguiti di costruire intere carriere sulle ripetute interpretazioni di singoli aspetti della sua arte.

Amore e Onore
Eppure, se le osservazioni di cui sopra sono vere (o anche vicino alla verità) perché qualcuno di formidabile talento come "LA" Reid ha selezionato "Love Never Felt So Good" per la principale, la centrale, e la conclusiva delle tracce delle 17 canzoni del CD deluxe ? Forse l'idea del produttore non era la qualità discutibile della registrazione . E 'possibile che la sua intenzione fosse di introdurre il tema dei tanti aspetti dell'amore che attraversa Xscape? Reid :

"... Nel corso di questo progetto lo abbiamo davvero studiato - parlava d'amore. Parlava sempre di dare amore. Mai di quanto amore ha ricevuto. E riteniamo che sia nostra responsabilità difendere davvero il suo onore. E affermare veramente quello che ha rappresentato. E ha rappresentato l' amore. "
Tale dichiarazione su qualcuno che è stato così tanto perseguitato e decontestualizzato con tattiche da guerriglia come Michael Jackson non dovrebbe essere respinta troppo rapidamente . Fa riferimento a qualcosa di più ampio di quanto possa essere immediatamente evidente. Si parla di un amore tipo dare-tutto-con-nulla-in cambio che il cantante esprime senza paura attraverso la sua musica e la sua persona, e che ha portato milioni in tutto il mondo a sentirlo una parte essenziale di sé quando è morto il 25 giugno, 2009. L'amore, dopo tutto, nel mondo di Michael Jackson, non è mai stato niente di meno che un evento di scala cosmica. Il riconoscimento, l'anticipazione, e l'esperienza di AMORE sono stati ciò che ha dato all'esistenza umana il suo scopo e quello che ha reso credibili le promesse divine .

Aumentare il volume
Se "Love Never Felt So Good" dà a Xscape un inizio meno spettacolare, la seconda traccia, "Chicago" alias "She Was Lovin 'Me" contribuisce a metterlo in un livello superiore sbalorditivo . Il testo di Cory Rooney è eticamente intenso come "Billie Jean" di Jackson. Con il suo atteggiamento timido e la sua ipersensibilità, MJ ha spesso affrontato nelle sue canzoni complessi dilemmi morali che gli altri hanno evitato del tutto o respinto come irrilevanti a favore di piaceri di breve durata senza molti sensi di colpa:

"Ha cercato di vivere una doppia vita
Amando me mentre era ancora tua moglie
(Lei mi vuole)
Pensava che amarmi fosse forte
Con te al lavoro e i bambini a scuola ... "

Vocalmente, Jackson non va solo da uno stato di innocenza stordito a un oltraggio addolorato. Virtualmente esegue da solo un duetto in cui si sottolinea la tragedia che si verifica quando la gente va al di là nel tradire l'altro e arriva a tradire la bellezza dell'amore stesso. L'agonia di quel tradimento esplode con la furia di un ciclone e ( in modo ) artisticamente sorprendente.

Come sembra l'amore e com'è

Il fuoco acceso con "Chicago", continua a bruciare con " Loving You ", . Questo terzo brano - sia nella "versione attualizzata che nell'originale" . - continua con il calore della romantica nostalgia che Jackson ha raramente messo nelle registrazioni. Offre il sogno incantato evocato da "Love Never Felt So Good", ma quest'ultimo, forse, non del tutto abbandonato. Segna anche una evoluzione naturale delle precedenti ballate romantiche del Jackson ormai adulto (circa 29 al momento della registrazione) che esprimono un desiderio sognante senza soccombere alla volgarità grossolana. Il testo, scritto dal cantante, sembra una poesia disinibita:
"Ciao Luna d'Agosto
Dove sono le stelle della notte?
Ti sei promessa a me troppo presto
Perché è stato nuvoloso per tutta la notte
E il meteorologo ha detto
"Se non stai bene stai a letto ..."

Le parti vocali a più livelli mostrano una forma vintage con zero opportunità per discutere la maestria superlativa . Si tratta di un'esibizione totalmente avvincente perché propone una domanda molto audace, che invita a una risposta altrettanto audace.