venerdì 26 dicembre 2014

WEMBLEY: Michael Jackson quella notte era "in fiamme" - di Raven

by Raven
14 Ottobre 2012




Avevo appena pensato che il titolo di questo mio articolo fosse alquanto intelligente, quando mi sono resa conto che alcuni potevano considerarlo come un segno di cattivo gusto, ricordando il tragico incidente di Michael riportato sul set dello spot pubblicitario per la Pepsi nel 1984. Il fatto che Michael una volta è stato letteralmente in fiamme, l'uso di tali espressioni può sembrare in qualche modo inopportuno, ma vi prego di ascoltarmi fino in fondo.

Dopo aver visto il concerto di Wembley molte volte, semplicemente non conosco un modo migliore e un termine più appropriato per descriverlo. Quella notte Michael, sì, era "in fiamme". In effetti Michael non ha mai offerto prestazioni poco entusiasmanti, ma dopo aver visto i filmati dei concerti di MJ, per centinaia di ore, che coprono diversi anni, posso affermare senza alcun dubbio che quella notte a Wembley c'era qualcosa di straordinariamente magico.

Lui era, semplicemente, "in fiamme". In un ogni caso, non lo avremmo mai più rivisto di nuovo, almeno non nello stesso modo. Mi spiego meglio...