venerdì 30 gennaio 2015

Come NFL convinse Michael Jackson ad esibirsi al Super Bowl halftime show

Michael Jackson ha fatto una tra le più memorabili esibizioni dello spettacolo Super Bowl halftime quando ha scosso lo stadio nel 1993.

Ma non è stato facile per la NFL convincere una star come il Re del Pop esibirsi nel bel mezzo di un evento sportivo all'epoca.
Per un mese non ottennero nulla. (Jim della NFL) Steeg si sedette con il manager del Re del Pop, Sandy Gallin 11 mesi prima Super Bowl XXVII. ...."e non avevamo davvero idea di cosa stavamo parlando." In una successiva riunione, il produttore Don Mischer sottolineò che il Super Bowl sarebbe stato trasmesso in più di 120 paesi. Adesso aveva tutta l'attenzione di Jackson.
Steeg ricorda Jackson dicendo: "Quindi mi stai dicendo che questo spettacolo sarà trasmesso in diretta in tutti quei posti in cui non potrò mai fare un concerto?" Una pausa. "Ci sto."

"Michael ha lavorato più duro di chiunque [tra quelli che hanno fatto l' halftime show] , prima e dopo di lui ", dice Steeg, che ricorda di aver visto Jackson ancora provare il suo spettacolo alle sette della sera prima della partita, in una tenda fuori dal Rose Bowl.
.... I momenti finali di questo show sono stati i più visti nella storia della televisione....

ENGLISH