mercoledì 28 gennaio 2015

Larry Allison, ex bodyguard di Michael Jackson, racconta un curioso aneddoto..

ENGLISH
Larry Allison, MJ's ex-bodyguard, talks about his work with him


TRADUZIONE
Nel corso di una carriera che dura da quattro decenni, l'ex polizziotto della California, Larry Allison, si è occupato della sicurezza di molte delle celebrità più importanti di Hollywood.

Attualmente lavora part-time a Watertown, ma un giorno ha lavorato con clienti come Nicole Kidman, Michael Jackson, Jack Nicholson, Andy Griffith, Aaron Spelling, Will Smith e Robin Williams.
[...]
"Ero stanco del deserto ed ebbi l'opportunità di andare a Los Angeles a tempo pieno nel '99. Ho lasciato le forze dell'ordine per lavorare per una società che ha avuto numerose celebrità tra i suoi clienti e ho iniziato a lavorare a casa di Will Smith per la sua protezione domestica, ma quando Tom Cruise e Nicole Kidman si divisero, mi è stato assegnato di lavorare per lei", ricorda.
Quando Kidman è partita per un lungo lavoro cinematografico fuori dal paese, ad Allison è stato offerto un posto di lavoro da un caro amico, Michael La Perruque, capo della sicurezza di Michael Jackson.
"Son saltato a bordo e viaggiato con Michael Jackson per circa 11 mesi. E' stato divertente. Era una persona molto interessante, ho incontrato un sacco di persone altrettanto interessanti e mi sono divertito" ha raccontato Allison, che ha rasato i baffi per placare il Re del Pop.
"Pensava che fossi molto intimidatorio con i baffi e mi ha chiesto se potevo rasarmeli. E’ stato il tempo più lungo che ho passato senza i miei baffi."

Uno degli episodi più divertenti durante il suo tempo col cantante è avvenuto nel 2002, poche ore prima del matrimonio della sua amica, la cantante Liza Minnelli.
Jackson chiamò Allison e gli chiese di acquistare una spilla per lui da indossare per l'evento. "Stavamo al Palace Hotel di New York, ma non avevano nulla.

Così son corso giù per Park Avenue, dentro e fuori da tre o quattro negozi di souvenir, e ne ho comprata una per 12,50 dollari, e a lui è piaciuta molto. Ha detto, 'Oh, è fantastica. Mi piace. Hai fatto bene.'

"E’ divertente, perché sono sicuro che le persone che hanno visto quella spilla pensavano che era probabilmente un pezzo da un milione di dollari di Harry Winston, mentre era un pezzo da $ 12,50 da un negozio di souvenir sulla Park Avenue," ride Allison.
[...]

LINK - CREDITS