lunedì 13 aprile 2015

Congelato nel tempo( Frozen): Un articolo sulla Next Generation di Michael Jackson by Syl Mortilla



In The First book of Michael , scrivo :

"... Non esce un film di animazione della Disney o della Dreamworks che non includa un estratto dove i personaggi del film sono coinvolti nella coreografia del video 'Thriller' , come parte extra del DVD. "
E - fedele alla forma - lo stesso vale per il più recente fenomeno della Disney, 'Frozen'.

In linea di massima, le mie figlie hanno un accesso limitato a ciò che viene trasmesso . Tuttavia, chiacchierando quotidianamente con i loro coetanei, e grazie anche al mercantilismo a cui tutti siamo ingenuamente assoggettati , i miei figli sono diventati espertissimi, dei personaggi, delle canzoni e della trama del film - a dispetto del fatto che nemmeno l'hanno mai visto.
Ogni genitore di bambini in età prescolare può confermare come questo fenomeno si sia diffuso.
Ogni genitore di bambini in età prescolare può anche empaticamente capire la nevrosi che suscita il guardare i propri figli seduti sul divano,che non smettono mai di grattarsi per la varicella.

Tuttavia, non tutti i genitori sono così facili da manipolare, come con me quando le mie figlie sono riuscite a convincermi che - a parte l'uso tradizionale e riconosciuto per calmare il prurito della calamina - l'unica altra alternativa consolatoria per la varicella e nota all'umanità, era la canzone 'Let It Go'.
E non si sono accontentate della versione cantata da me.
Mi sono rifiutato di acconsentire alle loro richieste. Ma ho accettato un compromesso, mettendo su qualche canzone di Michael Jackson.

Naturalmente, avevano già visto i video di Michael prima, e ascoltato la sua musica molte volte - è l'unica colonna sonora dei lunghi viaggi in macchina. Ma tale è il terrore della varicella - e con le mie figlie sempre più irremovibili ad ogni video riprodotto,che è stata la dimostrazione di come il lavoro di Michael sia anche una panacea provata e testata in questo stato di cose.

La figlia maggiore ha preso la varicella per prima, il che significava che era fondamentalmente al di fuori adesso. Tuttavia, essendo stata la destinataria della prima ondata di preoccupazione nevrotica da parte dei suoi genitori, ha assunto una sorta di atteggiamento da esperta veterana, e ergo, il diritto a sminuire la sofferenza della sorellina di 3 anni più piccola. Ogni volta che la più piccola si lamenta per una malattia, la più grande non fa che dirle che non è poi messa male come lo era lei,( che aveva avuto la varicella solo una settimana prima).

Nel mentre 'Smooth Criminal' andava sullo schermo, mia figlia più giovane, sentendosi un pò stanca di questo sminuire perpetuo della sua malattia dalla sorella maggiore, ha risposto al ritornello della canzone, "Annie, stai bene?" gridando con aria di sfida verso lo schermo : "No, Michael! Io non sto bene! Ho varicella! "
E il suo nome non è nemmeno Annie.
C'è stato poi un momento , mentre le ragazze stavano guardando il cortometraggio, quando, nella parte dove Zeke balla fuori dal Night Club, e quando poi sostiene che "tutto quello che sa", lo ha imparato da Michael che mia figlia maggiore ha detto alla più giovane " questo è Michael. "

La più giovane ha accettato questa informazione senza minimamente preoccuparsi della cronologia, l'età etc. Semplicemente,ha accettato che il bambino nero che rappresenta un giovane Michael Jackson, e che balla all'esterno, fisicamente dissimile a Michael Jackson e che esegue insieme a lui, erano la stessa persona.
Una generazione di persone diventerà adulta mantenendo la stessa mancanza di pregiudizi che avevano da bambini. Questo è il potere che contiene l'eredità di Michael Jackson. E non può essere sottovalutato il significato culturale della vita di Michael. L'unicità dell'obbiettivo che ha inseguito, con la relativa documentazione e sacrificio , combinata con il senno di poi e la distanza nella storia, significano che il destino dell'esistenza di Michael Jackson sarà alla fine quello che è universalmente, in modo esponenziale esaltato .

Mentre continuavamo a guardare 'Smooth Criminal', mi sono ritrovato a vantarmi di come avrei potuto ballare come Michael. Dopo le ragazze mi hanno chiesto , ho spiegato a loro il The lean, e come avveniva la magia di Michael .
E subito dopo ho deviato la loro attenzione sul successivo video proposto da YouTube. Dopo tutto - quale migliore dimostrazione della magia di Michael di 'Earth Song', dove Michael chiama il divino per riordinare il tempo, in modo che si possa tornare ad una terra senza guerra e senza speranza e gli elefanti possano rivivere?

"Perché Michael faceva le torte di fango?» mi hanno chiesto..
Ho deciso così che forse non fosse ancora troppo adatto alla loro età mostrare la magia di Michael.
E sono riuscito a evitare di rovinare l'atmosfera del pezzo - affascinato quanto lo erano le ragazze - resistendo alla tentazione di fornire commenti sulle sottigliezze e sfumature politiche in esso contenute. Ma qui sta il suo genio.

L'oracolo, Michael Jackson, cattura consapevolmente giovani cuori per mezzo di puro intrattenimento. Ha la capacitò di tenere la loro attenzione abbastanza a lungo, in modo che nel tempo, quei sentimenti evocati , che vedono Michael disintegrarsi in sabbia dorata, maturino in pensiero critico - in pensieri che mettono in discussione il motivo per cui i protagonisti di Remember The Time sono esclusivamente neri, e perché la narrazione della storia riguarda i diritti dei neri, quando i libri di storia della scuola sono praticamente privi di tali informazioni.

Michael sapeva a che gioco stava giocando. Sapeva che la sua fama senza precedenti avrebbe avuto una longevità incredibile, il che significa la sua arte avrebbe continuato a essere interpretata nei millenni a venire.

Non siamo tuttavia riusciti a sfuggire 'Frozen', però. Quella sabbia dorata di cui parlavo?
"A dire il vero, papà - credo sia ghiaccio"

ORIGINAL TEXT