lunedì 13 aprile 2015

(4° Parte) MJ: Aneddoti-Fatti Divertenti-Curiosità

MJ Cereal Art ~ Di Michael DePippo 
Illustrator e Designer
Opere personali
"Per me, la scatola dei cereali per bambini è l'ultimo progetto di design. Ha tutto ciò che amo, è eccentrico, ha dei colori brillanti e di solito è accompagnato da una qualche “sorpresa”.
Stavo mangiando una ciotola di Capitan Crunch e “Thriller” di Michael Jackson è arrivato. L'idea è nata. Se Michael Jackson avesse avuto i suoi cereali negli anni '80, come si sarebbero chiamati? Ho creato quattro cereali basati su alcune popolari canzoni di MJ e collegandoli ai suoi look più leggendari.
Lo stile di illustrazione è ispirata al divertimento, semplice raffinatezza di 'vintage cereali box art' degli anni '60 e '70."
-----------------------------------------------
E' noto dalla stampa e per sua stessa ammissione, che spesso Michael è apparso in pubblico sotto mentite spoglie per evitare di essere riconosciuto. Il mito che dovevano chiudere Disneyland per lui non è vero. Decine di volte ha visitato il parco divertimenti mascherato con barba e cappello, un semplice pantalone e camicia sciolta, un'immagine molto distante dal suo solito look. Parigi era la sua città preferita e usciva per visitarla ogni giorno durante la sua permanenza nella capitale francese.
-----------------------------------------------
La grande incognita per molti è sapere quanti milioni di album ha venduto Michael Jackson.
La risposta non è facile, perché la casa discografica non ha mai avuto i dati precisi di tutti i paesi del mondo in cui sono stati venduti dischi, cassette o CD di Michael. In più è ancora sconosciuto il numero di copie vendute del suo album "Thriller", anche se detiene ancora il record di essere il più venduto nella storia. Una stima approssimativa calcola che sono stati venduti 104 milioni di copie dal suo lancio nel 1983 fino d oggi.
Il numero di album venduti si possono dividere in due categorie: insieme ai suoi fratelli ( "Jackson 5" e "The Jackson" ), Michael ha venduto 100 milioni di dischi; se si aggiungono gli album da solista ('Off the Wall', 'Thriller', 'Bad', 'Dangerous', 'History' e 'Blood on the Dancefloor' ) si stima che il numero sale a 250 milioni di copie.
Quindi, se facciamo la somma, sia come parte del gruppo e sia come solista, Michael Jackson ha venduto circa 350 milioni di copie. Un record assoluto e di gran lunga al di sopra del secondo posto.
-----------------------------------------------
“On The Line” è una canzone scritta da Babyface (che ha prodotto la maggior parte delle ballate di Madonna, Celine Dion, ecc.) Leggendo le parole e ascoltando gli accordi, Michael ha deciso di registrarla per il film "Get on the Bus "del regista Spike Lee.
Jackson l'ha registrata in uno studio nella città di Los Angeles nel dicembre 1996. Il brano è stato ascoltato mentre scorrevano i titoli di coda e chi non aveva visto il film si è subito precipitato ad acquistare la colonna sonora , scoprendo con grande sorpresa che la canzone non era stata inclusa. Le motivazioni erano che Michael aveva un contratto in esclusiva con la 'Sony Music International', quindi, non poteva registrare con un'altra casa discografica. La musica di questo film è stata distribuita da Interscope.
Tuttavia, "On The Line" è stata pubblicata in un compact disc chiamato "minimax" e inclusa nella versione deluxe del cofanetto di "Ghosts", uscito nel 1997, e in quello di "Ultimate Collection” .
-----------------------------------------------
Un'altra delle grandi domande sulla carriera di Michael Jackson è il perché da dopo T'hriller' non ha mai fatto un tour negli Stati Uniti. Secondo molti la colpa era dei tabloid americani che hanno colpito duro Michael, e lui, per evitare ulteriori fastidi, ha preferito esibirsi all'estero pur lamentando il fatto che una buona parte dei fans non avrebbero potuto assistere ai suoi spettacoli. Tuttavia, durante il suo tour 'HIStory' ha fatto tappa sul suolo americano esibendosi alle Hawaii..
-----------------------------------------------
Il concerto "Michael Jackson & Friends" che si tenne nella città di Monaco di Baviera, in Germania, è stato trasmesso via internet da 'MCY.com' in modo che 10 milioni di persone hanno potuto visitare il sito quello stesso giorno per vedere il concerto, informarsi sul programma o vedere le foto dell'evento.
Così Michael ha raggiunto un nuovo record, questa volta su Internet, il che lo rende il concerto più visto nella storia della rete.
-----------------------------------------------
Non è ben noto, ma nell'ottobre del 1991 prima del rilascio del suo album "Dangerous" Michael ha registrato uno spot per 'Sony Hardware Giappone' che ha promozionato una nuova linea di televisori denominati "Kirara Basso". In esso, Jackson ha ballato in un deserto al ritmo di "Black or White" e giocato con alcuni bambini.
Questo spot ha avuto due versioni: la versione estesa di 60 secondi e quella normale di 30. Parte di questo spot è stato incluso nel video "The Short Film Dangerous", dove alcune delle scene sono state introdotte all'inizio.
-----------------------------------------------
Durante i lavori di produzione dello spettacolare "Moonwalker", Michael non era molto soddisfatto delle immagini di archivio da utilizzare alla fine del video live “Man In The Mirror”, introdotto come preambolo in questo film. Era quindi necessaria una sequenza di Michael che concludeva la performance con le braccia aperte di fronte a una folla. Così le scene sono state registrate separatamente in uno studio apposito.
-----------------------------------------------
Michael diceva che avrebbe comprato dei gioielli per solo tre persone: sua madre, Elizabeth Taylor, e per la ragazza a cui era interessato in quel momento. A Elizabeth Taylor ha regalato un anello di diamanti e oro di 17K, a Brooke Shields uno da 11K e a Lisa Marie uno di 10K.
-----------------------------------------------
Tim Burton, regista dei film della saga di "Batman" e "Edward mani di forbice", stava progettando di fare un film con protagonista Michael Jackson. Il film doveva chiamarsi "Midknight" e Michael avrebbe recitato la parte di un uomo con poteri soprannaturali. Il film sarebbe stato girato dopo l'uscita dell'album "Dangerous" nel 1991, ma il progetto non ha avuto seguito.
-----------------------------------------------
Nel 1995 e dopo molti incontri, Michael Jackson accettò di partecipare alla premiazione su MTV. La sua presentazione era costituita da un medley dei suoi successi, “You Are Not Alone” e “Dangerous” che ha coperto i primi 18 minuti della manifestazione, il che la rende la presentazione più lunga che un singolo artista ha presentato in questo tipo di premiazione e può essere vista nel DVDVideoHome "HIStory Volume II".
Molti organi di stampa, nella sezione spettacoli, non hanno perso tempo a criticare l'alleanza "Jackson-MTV", considerando che era impossibile che un solo artista usufruisse di così tanti minuti di una premiazione.
MTV ha semplicemente risposto alle critiche sostenendo che non era un artista... era niente meno che 'Michael Jackson, il Re del Pop'!
-----------------------------------------------

LINK - CREDITS - ALTRE CURIOSITA'
Visualizza: MICHAEL JACKSON: ANEDDOTI - FATTI DIVERTENTI - CURIOSITÀ