lunedì 13 aprile 2015

Le nuove dichiarazioni di Safechuck: un circolo di bugie come in una partita a poker contro Michael Jackson

ORIGINAL SOURCE 



by Vindicatemj (Helena)
Le recenti 'dichiarazioni complementari' di James Safechuck mi ricordano il circolo vizioso dell'acqua in natura. E così come l'acqua nell'ambiente capace di mutare la sua forma continuamente, stessa cosa vale per quello che Safechuck racconta su Jackson - l'acqua, una volta evaporata si riunisce in nuvole e ricade sottoforma di pioggia da un altra parte, e così le fiction su Michael ,in un circolo vizioso e costante di bugie.

Quello che voglio dire è che non appena ciò che Wade Robson dichiara viene immancabilmente confutato e constatato, sulle presunte "molestie" all'inizio del 1990, e non può modificarlo per mentire di nuovo perchè già dichiarato, le nuvole si spostano sul territorio di James Safechuck e ridiventano pioggia come nella sua 'dichiarazione complementare'.

I sostenitori di Robson non si preoccupano di discutere o spiegare le incongruenze della sua storia - e nel mentre, una nuova bomba cade altrove per distrarre l'attenzione del pubblico dalla verità, nel mentre W Robson è indaffarato a rimodificare le sue fragili dichiarazioni per chissà magari proporci un ulteriore versione ancora.

La tempistica nella 'dichiarazione complementare' di James Safechuck depositata il 18 marzo 2015 dice tutto. Arriva esattamente 3 settimane dopo, l'ultimo post a confutazione fatto i primi di febbraio su questo blog.
Non che molte persone abbiano visto questi articoli. Ma ciò che veramente conta è che sono stati visti dai nemici di Michael , e queste persone , non possono permettersi che le dichiarazioni di Robson appaiano per ciò che sono, solo bugie.
Purtroppo le bugie di Robson sono state specificate per iscritto , un inconveniente indubbio per chi le ha scritte , così nel mentre sono li a pensare come confondere le carte, ecco che arriva Safechuck in suo aiuto(che è per altro rappresentanto dagli stessi avvocati di Robson).

In breve le regole del gioco contro Jackson sono semplici - se le bugie vengono scoperte, basta aggiungere altre storielle «complementari». E il problema è che la verità è una sola e spesso noiosa (è che nulla è mai successo), mentre le bugie sono variopinte e succose (e la fantasia umana non ha limiti). Le bugie continuano a trasformarsi in qualcosa di diverso cambiando le regole in questo gioco al processo.

Questo modus operandi è deplorevole, naturalmente, ma non dovrebbe essere di eccessiva preoccupazione per i difensori di Michael -essere a conoscenza di quello che i bugiardi combinano è di per se un vantaggio, e questo è ciò che affronteremo in questo articolo.

IL VECCHIO MODELLO
Il vecchio metodo della " distrazione" sovradescritto, è stato utilizzato dall'avvocato civilista di Jordan Chandler, Larry Feldman che ha utilizzato esattamente la stessa metodologia il 28 dicembre 1993.

Voglio dire la cosiddetta 'Dichiarazione' di Jordan Chandler, resa 4 mesi dopo il presunto 'abuso' era stata resa nota nella richiesta di aprire una causa civile nel 1993, ma dopo che la storia dichiarata e dichiarata nei dettagli, in una relazione fatta da Jordan alla polizia, venne aggiunta una complementare circa la descrizione dei genitali di Michael Jackson.
Questo metodo, venne usato per avere il diritto di sottoporre Michael Jackson a un perquisizione assolutamente umiliante ed esaminare i suoi genitali. La perquisizione avvenne il 21 dicembre 1993 e portò la polizia a non avere nulla da aggiungere, perchè la descrizione fatta da Jordan Chandler delle parti intime di MJ era completamente sbagliata.

Il giorno dopo, il 22 dicembre Michael Jackson andò in diretta in mondo visione e nel mentre combatteva la voglia di piangere , spiegò che aveva dovuto sopportare questa terribile umiliazione per dimostrare la sua completa innocenza.
La polizia era sorpresa dalla mancata corrispondenza della descrizione e per diverse settimane non si sentirono nemmeno fiatare, e quando la notizia dell'incongruenza trapelò alla stampa venne a malapena citata da "USA Today ", mentre tutti gli altri Media preferirono ignorarla del tutto.

Dopo la perquisizione , il team Chandler era in preda al panico. E raggiunse il suo apice quando il loro avvocato, Larry Feldman chiese che
1) le foto fatte dovessero essere viste da Jordan( l'accusatore)
2) Jackson dovesse sottoporsi ad una seconda perquisizione, o .... l'avvocato del accusatore avrebbe fatto escludere la foto dalle prove per il processo.

Erano talmente nel panico che il loro avvocato cercò di far escludere le prove cruciali dell'innocenza di Michael Jackson!

In breve l'intera truffa era sul punto di crollare, ma il nostro buon vecchio Larry Feldman trovò una via d'uscita - una settimana dopo la perquisizione,preparò una 'dichiarazione' per Jordan Chandler, che era una versione modificata del precedente racconto del ragazzo. La grande differenza in quella dichiarazione era basata sull'evitare accuratamente che Jordan avesse mai potuto vedere Mj nudo. Questa volta parlava di ' masturbazione reciproca' abbandonando però tutto il resto del racconto, e prima che Jordan parlasse poi con uno psichiatra, il dottor Richard Gardner.

La seconda differenza nella dichiarazione era che venne depositata in tribunale insieme alle dichiarazioni di un autista, una cameriera e altri personaggi. Lo scopo era quello di creare l'illusione che questo nuovo dichiarato di Jordan Chandler era troppo importante, mentre la verità era solo che Jordan non aveva mai dichiarato nulla , né prima né dopo la perquisizione.

In questo modo , il nuovo documento, apparentemente inutile ,e nel quale venivano ripetute le stesse accuse (ma con omissioni cruciali) servì a due scopi - una rinnovata attenzione ed isteria contro MJ , scagionato invece dall'evidenza,che per altro rivelava le bugie di Jordan, e l'obbiettivo di creare l'illusione che Jordan avesse quindi fatto una deposizione, mentre non ne aveva fatte affatto..

Permettetemi di ricordarvi che Michael come un imputato in una causa civile avrebbe avuto tutto il diritto di pretendere una deposizione con controinterrogatorio di Jordan ,ma Michael, evidentemente dispiaciuto per lui evitò di costringerlo ad un interrogatorio umiliante e che lo avrebbe annichilito. Era convinto che fosse tutta opera di suo padre, non di Jordan.

Produrre una nuova dichiarazione di Jordan Chandler e nel momento in cui la situazione dell'accusatore era in bilico , dimostrò quanto la pubblicità negativa possa innescare l'isteria, che i media colsero immediatamente. Questo metodo è molto semplice : Non appena le prove dichiarate vengono confutate e il tutto si trasforma in qualcosa di estremamente dannoso per l'accusatore, tutto ciò che basta fare è cambiare la storia iniziale, e far finta che è stata sempre così sin dall'inizio.

Così, quando Michael Jackson dimostrò con un esame delle sue parti intime che le dichiarazioni di Chandler erano bugie, il problema diventò il dover affrontare un altra dichiarazione dove Jordan nemmeno parlava di averlo mai visto nudo.

Che importa se ha detto che Michael era circonciso e invece non lo era? Nella nuova dichiarazione proliferavano altri dettagli riguardo l'"abuso", ma veniva accuratamente evitata qualsiasi menzione circa la circoncisione, e questo fu sufficiente per farla apparire nuova e fiammante.

Questa metodologia collaudata è stata poi utilizzata anche nel 2003, quando il testo della dichiarazione di Jordan trapelò successivamente la messa in onda del documentario di Bashir. A quel punto il pubblico si era completamente dimenticato la prima versione di Jordan e nessuno ricordava che questo trucchetto era stato messo in atto come una sorta di cartina fumogena per coprire le incongruenze fondamentali nelle sue affermazioni.

Anche nel 1993, il pubblico non sapeva che non c'era alcuna prova di quanto dichiarato da Jordan, figuriamoci 10 anni più tardi, quando la sua "dichiarazione" divenne pubblica fu come un apriti cielo. E la pubblica opinione guardò con sgomento e orrore quello che il ragazzo aveva detto. 

Safechuck e la sua squadra di Troll
E adesso diamo un occhiata a quello che Safechuck dice.

Riportando la sua dichiarazione 'complementare' ci costringe ad affrontare le sue rivelazioni con tutta la serietà necessaria, mentre l'unico scopo del documento è quello di distrarre l'attenzione da Robson, venire in suo soccorso e rafforzare il suo caso, quando ha già cominciato a cadere a pezzi a causa delle discrepanze e contraddizioni.

Il modello delle bugie in circolo, suggerisce che quando l'effetto della menzogna precedente sta cominciando a svanire nuove bugie devono essere immediatamente gettate nel mucchio - al fine di mantenere le persone in un costante stato di shock e stupore e "guadagnare consensi", per così dire.
Gettar fuori bugie su bugie per mantere viva l'attenzione, è in realtà un metodo classico di qualsiasi tecnica di lavaggio del cervello di massa che viene professionalmente utilizzato oggi dal team di sostenitori di Robson e Safechuck.

Come facciamo a sapere che la 'dichiarazione complementare' di Safechuck è stata fatta soprattutto per il bene della pubblicità e che il suo scopo principale è quello di polarizzare l'attenzione del pubblico ed esercitare la massima pressione verso tutti, giudice compreso?

Sappiamo che l'immagine del derelitto Safechuck (nella sua dichiarazione) dipinto come un ragazzo estremamente timido e trapelata sulla carta da fonti anti-Michael , è solo una sorta di specchietto per le allodole.

La dichiarazione non è visibile nel sito della Corte Superiore , fra la documentazione presentata, e questo significa che è stata sigillata dal giudice, ma non è stata creata per rimanere anonima , non è questo lo scopo per cui è stata creata.
Così per adempiere in pieno al suo dovere la dichiarazione "supplementare" la carta è trapelata su base privata fra i gruppetti anti-Michael - un atto che da solo dimostra che Safechuck e Robson e il gruppo dei loro sostenitori / nemici di MJ stanno lavorando in stretta collaborazione insieme.

Controllate l'elenco dei documenti depositati presso la Corte Superiore di Los Angeles e potrete vedere che il 18 MARZO 2015 fra la documetazione presentata.. non c'è. Nessuna fonte media e nessun blog, a maggior ragione, può acquistare in documento non reso pubblicamente. Quindi l'unica fonte da cui può essere trapelata è Safechuck in persona o i suoi avvocati.

Uno screen della pagina sul caso BP117321 dimostra che il 18 marzo non c'è nessuna dichiarazione

Niente nemmeno qui, l'altro caso WR - BC508502
Ed ecco le due fonti anti-Michael-di cui Safechuck si fida, che pubblicano la dichiarazione consegnata e sigillata.
Il fatto che questi documenti poi, sono bollati con loghi dei gruppetti contro Michael ci fa capire che il documento è stato fornito nella sua forma originale e che non si tratta di un copia incolla dall'uno all'altro:

Foto 1- pubblicata da un gruppetto contro Michael Foto 2-pubblicata da Radar Online

Quanto sopra dimostra che le presunte "vittime" e le fonti anti-Michael-sono altamente sospettate dall'essere in combutta fra di loro. E dal momento che tale collaborazione è raramente una strada a senso unico non sarei sorpresa se si scoprisse che la cooperazione sta lavorando decisamente per la parte avversa e che queste fonti hanno il solo scopo di suggerire chi siano le "vittime" come la storia debba svilupparsi per costruire una strategia per incastrare Michael Jackson e derubare la sua Estate di tutti i soldi che ha.

Queste persone sono per altro gli stessi che seguono manicalmente ogni parola dei difensori di Michael e che cambiano immediatamente la loro strategia non appena le nuove circostanze a discarico Michael, vengono alla luce. Uno di loro è un blog di nemici di MJ dedicati che ignora volutamente tutte le prove a sua discolpa che ormai si trovano ovunque, e il secondo è giornale di gossip che si è trasformato in uno dei peggiori odiatori di Michael Jackson da quando l'australiano Dylan Howard ne è diventato il direttore editoriale.

Ora Radaronline , si è avviato verso un nuovo livello di pettegolezzo e scandali , specialmente da quando hanno assunto Alan Duke ..
Potrebbe qualcuno di noi mai credere che una trasformazione umana del genere è mai possibile? E che un giornalista rispettato come Alan Duke adesso scriverà storie gossippare sul Wacko Jacko per RadaroOnline?

Si, e infatti, la metamorfosi di Alan Duke è stata un qualcosa che mi ha fatto cadere le braccia forse più delle rivelazioni supplementari di James Safechuck - notizie come questa , possono lasciarmi completamente basita e priva di ogni speranza nell'umanità:
Ricordiamo Alan Duke per il suo relazionare onesto e imparziale in gran parte del processo AEG, ma evidentemente l'onestà non paga ...

Tra l'altro, si parla di soldi, uno dei commentatori sulla dichiarazione di Safechuck , fa una domanda molto pertinente - mentre Robson è noto per aver venduto la sua casa, ricavando circa un milione di dollari, cosa che può aiutarlo a pagare le spese legali , come farà un modestro programmatore di computer come Safechuck?
http://www.mjjcommunity.com/forum/threads/...ainst-MJ-Estate

La questione è estremamente interessante e molto logica, soprattutto se si guarda l'enorme quantità di documenti generati dal team Robson / Safechuck nelle cause presentate da entrambi.

Ma chi paga tutto questo?

Il Mare di Documenti
Come ho detto, i documenti relativi ai casi Robson e Safechuck sono elencati nella pagina ufficiale alla Corte Superiore con l'esclusione dei soli documenti riservati e sigillati.

I documenti sigillati vengono a volte anche pubblicati, ma in una forma ridotta - come è accaduto per la seconda denuncia di Robson ad esempio.
Notiamo quindi che e invece la dichiarazione 'supplementare' di Safechuck allegramente trapelata da due fonti anti-MJ, non si trova, ne in forma completa ne ridotta, il che dimostra che è stata ottenuta in maniera illegale, bypassando la corte.
C'è un enorme numero di petizioni, mozioni, opposizioni a mozioni etc relative alle presunte "vittime" nelle pagina della Corte Superiore, ma anche questa lista è lungi dall'essere completa dei documenti sigillati che non sono inclusi lì e che nemmeno si vedono.

Quanto descritto però potrebbe non essere facile per chi non è allenato a parlare in legalese, quindi riassumendo:

Robson ha presentato due casi contro l'Estate - uno civile e un caso creditizio sulla successione che ha a che fare con il testamento, il Trust, etc. .
Il numero di questo caso è BP117321.
L'Estate si oppone sostenendo che la presentazione della denuncia è tardiva. Robson minaccia che in questo caso aggiungerà gli esecutori della MJEstate come Doe 4 e 5 Doe al suo caso (civile).
Il numero del secondo caso di Robson, è invece il BC508502.
La causa civile è presentata da Robson contro Michael Jackson (Doe 1) e la MJJ Productions e MJJ Ventures (Doe 2 e Doe 3). Questa pluralità di convenuti può anche diventare comprensiva di Doe 4 e Doe 5 come Robson minaccia nell'altra causa.
Nel caso civile l'Estate ha presentato una mozione ( una richiesta di archiviazione) e il giudice ha convenuto che le dichiarazioni di Robson non sono sufficienti e contraddittorie per una causa legale. Tuttavia gli è stato permesso di "correggere gli errori" contenuti, e il 16 dicembre 2014 ha presentato una terza versione modificata della denuncia.
In questo blog abbiamo discusso la seconda versione modificata poi con la versione del 14 febbraio 2014. Così , quel bravo ragazzo che è Robson , continua a cambiare la sua versione dei fatti, e nel mentre noi continuiamo a sbugiardare le sue invenzioni. Molto probabilmente Robson , occupato a cambiare di nuovo le carte ha ripresentato una modifica così tardiva , nella speranza di riuscire a mandar avanti il suo caso su base formale.
La pagina della Corte Superiore, non mostra la terza modifica della denuncia di Robson, ma mostra la mozione di risposta dell'Estate (una seconda richiesta di archiviazione) . Purtroppo questa seconda richiesta di archiviazione non spiega le modifiche che sono state fatte da Robson.

E ora parliamo dell'ultima dichiarazione di Safechuck.

La prima pagina della "dichiarazione complementare" di Safechuck si riferisce allo stesso caso successorio di Robson - BP117321. Ciò significa che Safechuck è inoltre parte della rivendicazione quale creditore contro l' Estate e aspira anche lui ai 1,62 miliardi di dollari richiesti.
La prima pagina di un altro dei suoi documenti ("L'opposizione alla mozione dell'Estate") datato 3 Dicembre 2014 ci informa che il caso successorio BP117321 è legato al caso civile BC545264 "Safechuck contro Doe 1. et all".
Questo significa che anche Safechuck ha intentato una causa civile contro l'Estate e separata da quella di Robson:
Tuttavia , sorpresa, cercando sul sito della Corte - il numero di causa BC545264 presentata da James Safechuck non esiste .

Così ,nel dicembre 2014 la causa civile era ancora lì (come dimostrano le immagini sopra) e a marzo 2015 è scomparsa?

Beh, questo è un pò strano, ma può significare che Safechuck può anche accontentarsi di avere in comune il caso con Robson, il BP117321 dal momento che si dichiara quale creditore per 1,62 miliardi dollari, o che la sua causa è stata annullata, sospesa o cosa?
Indipendentemente dal motivo, il caso civile di Safechuck sembra essere l'unico inattivo.
In effetti, la prima pagina della dichiarazione 'complementare' di Safechuck dice chiaramente che si tratta del caso BP117321 ed è stata depositata il 18 marzo 2015.Ma abbiamo già detto che il sito della Corte superiore non Mostra questo documento.

Questo significa che il documento è sigillato , ma questo ostacolo, come sappiamo , non ha impedito alle due fonti anti-Michael (RadarOnline e MJ Facts hate) dal pubblicarlo prontamente.
Vorrei sottolineare ancora una volta che questa è una prova sufficiente che le due fonti stanno lavorando contro MJ in stretta collaborazione tra loro e che Safechuck, Robson e i loro avvocati sono parte della combutta.

1,62 Miliardi di Dollari ...di nuovo
La terribile ipocrisia di questa affermazione è il fatto che il tabloid in questione è in realtà un amico dei nemici. RadarOnline è il sito preferito attraverso il quale le presunte "vittime" condividono i loro segreti più intimi e i documenti sigillati, quindi se questi farlocchi pubblicano la richiesta di 1,62 miliardi di dollari dai ricorrenti, voi nemici, dovreste quando meno accettarlo, per favore.

Riformulando una citazione da Harry Truman, questo tabloid può effettivamente anche essere figlio di una cagna, ma è il loro figlio , quindi i nemici di MJ, potrebbero anche smettere di essere così pignoli nella ricerca di fonti "più credibili".
Se RadarOnline è il loro portavoce preferito e collaboratore collaudato dovrebbero anche accettare tutto quello che ha loro da offrire..

Cerchiamo quindi di non considerare nemmeno la probabilità del dubbio, quando citiamo RadarOnline come fonte di informazioni sulla richiesta di 1,62 miliardi di dollari da Robson e Safechuck per raccontare le loro storielle di fantasia.
Cerchiamo di affermare con coraggio, in modo chiaro e senza esitazione che 1,62 miliardi dollari è davvero la somma che vogliono dall'Estate di Michael Jackson:
La somma di cui sopra è percepita dagli accusatori come un qualcosa che non ricordano, o che non hanno capito, o realizzato, ma non razionalizzato, o detto ma senza rendersi conto (questo ultimo punto si riferisce a Safechuck che avrebbe detto a sua madre nel 2005 che MJ era "cattivo", ma tuttavia "non si è reso conto" fino al 2014).

Un commento fatto da uno degli osservatori sulle manipolazioni delle parole di cui sopra risolve il mistero della loro totale mancanza di logica e spiega tutte queste " denunce o ricordi tardivi" e "la loro inconsapevolezza di essere stati abusati" in una dichiarazione laconica che condivido totalmente:
"Niente da denunciare sino a quando l'Estate era in rosso. Non avevano nessuna difficoltà a capire questo fatto ".

Niente potrebbe spiegare meglio l'essenza di questi casi, in poche parole.

Il gioco del Poker

Considerando che Radaronline e altre fonti segnalano la richiesta di 1,62 miliardi di dollari oltre a concentrarsi sul tema dello "stupro" dichiarato da Wade Robson lasciatemi dire qualche parola su questo..

Quando ho saputo che stava sostenendo di aver subito uno"stupro anale", ho reagito a questa dichiarazione con un enorme sospiro di sollievo - sì, sollievo.

Questo dettaglio indica chiaramente le enormi idiozie che Robson va dicendo. Lo stupro (anche se presentato come "consensuale") non potrà mai essere dimenticato da un bambino, non può essere scambiato per qualcos'altro ne può lasciare spazio a qualsiasi altra interpretazione diversa da quello che è.

Così, quando Robson sostiene che quando ha testimoniato in tribunale, all'età di 23 anni oltre a tutto quello che ha dichiarato anche a 30 "non si era reso conto " di essere stato violentato, questo lo fa apparire come un clown e un completo idiota .
Dichiarare uno "stupro" è stato un chiaro errore da parte sua. Come al solito , quando le accuse sono false è un classico fare errori di questo tipo al solo scopo di rendere la sua storia più scioccante e imponente, ma il risultato finale è l'opposto - e fa si che le sue affermazioni suonino ancora più ridicole.
Così , tenendo ben a mente questo errore nella storia di Robson è stato eccezionalmente interessante scoprire come vengono invece presentate dal suo amico cospiratore Safechuck. Avrà fatto lo stesso errore o l'avrà evitato?

La denuncia originale di Safechuck è stata presentata il 10 Maggio 2014 ,arrivata (sorpresa-sorpresa) proprio alla vigilia dell'uscita dell' album Xscape di Michael Jackson il 13 maggio.
Tuttavia una ricerca approfondita del documento, non mi ha portata a niente - il documento è sigillato sin dall'inizio e non è ancora stato reso pubblico ( contrariamente alle dichiarazioni di Robson).
Ma se non abbiamo mai visto quella dichiarazione, poi , come abbiamo fatto a contrastare quando detto da Safechuck ?
Beh, naturalmente RadarOnline ci ha fornito il materiale, a loro volta preso da una grande nemica di Michael Diane Dimond che ha sua volta ha detto di aver ricevuto le informazioni da fonti vicine a Safechuck.

Grande. Quindi il minimo che possiamo concludere da quanto sopra è che ora abbiamo la prova che il gruppo di "addetti ai lavori" ha un accesso diretto ai documenti di Robson e Safechuck e che comprende non solo Radaronline e il sito MJ Haters, ma anche la veterana Diane Dimond.

Un altro commentatore ha osservato che Safechuck "così timido e derelitto", come dice la sua dichiarazione, forse aveva paura a farsi avanti "a causa della pubblicità", tuttavia, "ha fatto in modo di correre da Diane Dimond per essere certo che la notizia sulla sua denuncia apparise anche prima che venisse depositata ".

Ci sono molti punti illogici e contraddittori anche in questa ultima dichiarazione. Ma lascerò il dettaglio ad un altro articolo. Al momento guardiamo solo quali sono le richieste di Safechuck nella sua denuncia iniziale. L'unica fonte su cui fare affidamento è Diane Dimond e lei ha detto che la sua affermazione era "lo stesso tipo di denuncia di abusi sessuali di Robson":
"L'ultima denuncia di violenza sessuale, depositata in tribunale lo scorso Venerdì, rimane sigillata, ma due fonti vicine al caso hano rivelato che l'accusatore è James Safechuck. ...
"E 'lo stesso tipo di reclamo di aver subito abusi sessuali fatto da Robson," ci ha detto una fonte vicina a Safechuck . "Solo con un diverso insieme di fatti ... e di date." Daily Beast

Questo mi ha fatto pensare che la storia di Safechuck potrebbe anche includere il presunto stupro, e se è così è meglio. Tuttavia un altro insider , dal nome di DSSSL che è una persona che coopera attivamente con il sito MJ Haters, ha rivelato in un recente commento che la denuncia di Safechuck non include la" sodomia anale ".
Ebbene, se è vero quasi quasi mi dispiace.

Ricordiamoci che Safechuck ha fatto la sua prima denuncia un anno dopo Robson, così forse avranno pensato che il pubblico non avrebbe comprato un'altra storia, come quella descritta da Robson, chequindi potrebbe essersi dimenticato o viceversa (come ha poi detto in un secondo momento) "mai dimenticato", ma ancora "non realizzato di aver subito abusi" solo dopo alcune sedute di terapia che hanno aiutato il povero Robson a capirlo.

Questa storia era già così inverosimile, e la storia di Safechuck emerge dalla terapia e dichiarazioni di Robson e ha fatto la sua denuncia un anno dopo.

Naturalmente , la vaga descrizione di Diane Dimond sul presunto abuso di Safechuck "lo stesso di Wade " spinge il pubblico a pensare tutto ciò che la loro fantasia perversa può arrivare a pensare, ma i truffatori si sono resi conto che le accuse di Safechuck non potevano che essere diverse e non così ridicole o così facili da sfatare - e da qui probabilmente la decisione di abbandonare la versione stupro.

Ricordiamo che queste persone stanno giocando una partita a poker contro Michael Jackson e stanno aprendo le loro carte molto lentamente, controllando la reazione dei difensori di Michael ogni volta. E a seconda del feedback delle critiche che ricevono da noi cambiano la loro storia di conseguenza.

La loro attività è una fabbrica non-stop contro MJ, in cui un modello di menzogna è sostituito da un altro a seconda delle reazioni ai punti deboli del racconto.

Quindi questo vuol dire che ci dobbiamo mettere seduti e aspettare che ci forniscono la variante finale delle loro storie di fantasia? Beh, io no di sicuro. Dato che le loro menzogne ​​sono infinite, e potrei stare in attesa per anni,lasciarli fare mentre raccontano la loro storia girandola e rigirandola equivarrebbe a lasciarli da soli sul campo di battaglia a dire e fare quello che vogliono per anni.
Tuttavia, come un lettore di recente ha detto, si tratta di un gioco ad alta quota, dove "i blogger stanno aiutando a vincere la battaglia, ma potrebbero contribuire a perdere la guerra".
Considerando che tutte queste persone stanno in realtà giocando e con un ruolo e con noi, sono d'accordo che ci sia un qualche pericolo nello sbugiardare continuamente le loro teorie , perchè questo li aiuterà a limare le menzogne e renderle più "perfette" e ripresentarle poi in tribunale.

D'altro canto, una semplice enumerazione delle loro varie versioni alternate può essere anche molto divertente per una giuria , se mai dovessimo arrivare ad un processo.

Insomma credo ancora che si debba andare avanti a prescindere da quello che fanno - solo con maggiore attenzione e precauzione . La cosa che dovremmo sempre tenere a mente è la quantità infinita di bugie che questi farabutti sono in grado di dire, la loro capacità di tornare indietro su tutto quello che dicono e di trasformare una storia in un altra, ed è il modus operandi del tutto criminale anche di quelli che li sostengono.

LINK TRADUZIONE MJGW FORUM