lunedì 13 aprile 2015

Macaulay e Brett Barnes non si uniscono alla causa di Wade Robson. ECCO COSA DICE VERAMENTE BRETT.

 di VindicateMJ ( Helena)
Il diluvio di commenti che hanno fatto seguito alla reazione di Brett Barnes , ipotizzato come facente parte della denuncia di Robson , ha fatto cambiare i miei piani, e ha richiesto che scrivessi qualcosa in merito. 
Prima di tutto ho dovuto raccogliere tutti i tweets di Brett Barnes e di altri amici di Michael che esprimono la propria opinione sulla denuncia di Robson e in un secondo momento, c'era anche una notizia di cui parlare. 
 La raccolta di tweet che ho messo insieme non è completa, diciamo che ho preso quelli più a portata di mano, ma saranno sufficienti per darvi un idea generale. 
 Ma prima lasciatemi spiegare il titolo del post....

L'INGANNO
Il motivo di questo titolo è una strana scoperta che ho fatto un paio di giorni fa, quando mi sono imbattuta nel seguente titolo:
Mentre stavo facendo una ricerca su google e sui nomi Brett Barnes e Wade Robson , questa notizia è arrivata tra i primi dieci risultati della mia ricerca, e ad essere onesti mi ha fatto esclamare inizialmente. Cooosa? Questi due ragazzi si uniranno alla denuncia di Wade Robson ???
Poi ho cominciato a capire che nel titolo c'era qualcosa che non andava.

Si riferiva alla gioia di alcuni "nemici" e quindi implicava che la storia è stata scritta dai sostenitori di Michael, ma sono uno di loro, così so che la reazione sarebbe stata diversa. Nessuno di noi si affretterebbe a dire che gli haters di Michael, gioiscono. Chi odia Michael gioisce ad ogni bugia o menzogna raccontata su di lui ​​ed essendo anche numerose, probabilmente sono gioendo no stop, quindi a che serve specificarlo?
Tutto questo è ciò che mi è balenato in mente nei pochi secondi prima di aprire il link e leggere. E sapete dove sono finita? Nel topic di un forum dove questo titolo era stato postato solo come titolo, con nessun testo che lo accompagnava e nessuna data collegata.
Poi il resto l'ho capito con questo commento:
 Yeah !!. BUON PESCE D'APRILE!
Oh mio Dio, così la falsa notizia era stata pubblicata il 1° aprile e così, anche questo non era altro che una dei milioni di bufale che ruotano attorno al nome di Michael e sulle quali i nemici si divertono tanto?

Li per li non sapevo cosa fare .Poi ho pensato che comunque questa menzogna, era già finita fra i primi dieci risultati di ricerca su Google , cercando i nomi di Brett Barnes e Wade Robson, e poi, che le persone raramente leggono anche il contenuto degli articoli. Il loro sguardo si limita appena oltre sotto i titoli dei giornali e ritengono questo sufficiente per poter dire di aver letto le ultime "notizie". Il risultato è ignoranza e disinformazione, ma così come la maggioranza non si preoccupa di cercare di capire cosa c'è dietro una determinata notizia , se non gli ci viene fatto sbattere proprio il naso davanti, si limitano alla superficie degli eventi.

Considerata quindi la tendenza, ci si può tranquillamente aspettare che milioni di persone avrebbero creduto a quella burla, e senza nemmeno avere il dubbio che potesse trattarsi di un Pesce d'Aprile. La data non si legge, e Google anche 5 giorni dopo scrive sotto "cinque giorni fa". Non so.. in quanti faranno i conti accorgendosi che si tratta del 1 aprile ?
Pochissimi , mentre tutti gli altri continueranno a sparlare con quest'ulteriore menzogna in bocca.
Ma questa burla è così importante?
Si, molto.

Ogni nuova idiozia o menzogna su Michael finisce per estendersi a macchia d'olio, continuando a creare una grande confusione attorno Jackson , e annegando completamente la verità. Nel mare della disinformazione le persone perdono la traccia della verità e così non fanno che dedurre fatti dalla finzione.

Conoscere la verità è un lavoro a tempo pieno, e se non si cerca tutti i giorni si entra nel mare della confusione, terreno fertile per i bugiardi. Così il più grande amico dei nemici di Michael Jackson,è il caos , man mano che le persone diventano sempre più suscettibili o interessate alle bugie che dicono.
In realtà c'è proprio una scienza esatta dietro a questi trucchetti , si chiama"tecnologie dell'informazione".
E il modo in cui questo falso titolo è stato creato, significa che ne segue esattamente le regole. Contiene i nomi, le parole necessarie a cattura l'attenzione - Attenzione - omette l'apostrofo che è una delle regole fondamentale sui titoli degli articoli per fare entrare la propria pubblicazione nella top ten dei motori di ricerca:
Caratteri da evitare nei titoli : Per evitare problemi di sintassi si consiglia di non utilizzare / (barra), \ (backslash),? (Punto interrogativo), * (asterisco), + (più): (due punti), | (barra verticale), "(virgolette), il trattino lungo - o '(l' apostrofo).
http://ec.europa.eu/eurostat/statistics-ex...nd_publications
Ogni autore di blog dovrebbe imparare queste regole , il consiglio di cui sopra mi ha fatto capire che i nostri titoli sono completamente sbagliati  ma per il momento mi limiterò a analizzare il metodo dei nemici"sperando che in questo modo che il NOSTRO titolo, annulli in parte il dilagare delle menzogne.

COSA DICE BRETT BARNES VERAMENTE

Per portare un po 'di chiarezza in quello che Brett Barnes ha veramente detto di Robson fatemi prima riportare le sue risposte durante l'interrogatorio del DA, che ho già menzionato in un altro articolo precedente.

Quando Brett Barnes ha dato la sua testimonianza al processo del 2005 a fianco di Robson e Culkin, ha testimoniato sulla completa innocenza di Michael - e dichiarato con veemenza che nessuna "molestia" era mai accaduta, Michael non lo aveva mai toccato ne aveva fatto alcuna mossa inadeguata nei suoi confronti :
16 D. Mr Jackson, l'ha mai molestata?
17 R. Assolutamente no. E posso dirlo con sicurezza
18 se lo avesse fatto non sarei qui adesso.
19 D. Mr Jackson, l'ha mai toccata in modo sessuale?
20 modo?
21 A. Mai. Volevo dire mai.
22 D. Mr Jackson ha mai toccato una parte del
23 suo corpo e che si ritene
24 non appropriata?
25 A. Mai. E non è tipo di cosa che
26 avrei permesso.
(Per inciso Robson che ora afferma lo "stupro anale", disse le stesse cose su MJ, quindi continuo a chiedermi come pensa di spiegare questa piccola discrepanza).

Poiché Brett era così risentito delle false accuse su MJ e ha osato persino persistere sulle sue convinzioni, il fiume di odio dai nemici di MJ (aka sostenitori di Robson) si concentra quasi esclusivamente su di lui adesso. La pressione a cui lo stanno sottoponendo è assolutamente senza precedenti . Chiedono risposte a questo e quello, e perché non ricordava alcuni dettagli durante la sua testimonianza (lo definiscono"evasivo"), lo ridicolizzano e insultano e lo accusano di essere un bugiardo e un vigliacco - il che da l'impressione che cerchino in tutti i modi di sminuire lo sforzo di Brett, cosa che è senza dubbio uno dei loro obbiettivi.

Se riescono a sfinirlo (e mantengo le mie dita incrociate affinchè non ci riescano), questo potrebbe essere il secondo miglior risultato per loro in quanto potranno solennemente annunciare che c'è un altra "vittima" di MJ per poi commentare: " Guarda come si riducono i ragazzi che hanno avuto a che fare con Michael Jackson? "
Tuttavia Brett al momento è ben stabile e forte e pronto a rispondere ai loro commenti :

- L'8 maggio del 2013, pochi giorni dopo le dichiarazioni di Robson, Brett ha detto la sua, con un commento che ritengo sia sin troppo filosofico per loro.
Vorrei che le persone realizzassero, che negli ultimi momenti su questa terra, tutto il denaro del mondo non sarà loro di nessun conforto. La mia buona coscienza.
Litigando con Diane Dimond, che non vedeva l'ora di mettersi a discutere con Brett ha detto:
Non vale la pena del mio tempo, o lo spreco di uno dei miei 140 caratteri.
E nel caso anche solo pensasse di avvicinarsi a lui per qualche intervista Brett ha detto che il risultato l'avrebbe delusa:

Il risultato non le darebbe modo di vendere storie o creare scandali.
Gli attacchi contro Brett dai nemici di MJ sono iniziati subito dopo che ha espresso la sua opinione su Robson - ma non avendo niente di meglio da dire si sono accaniti sulla sua ortografia.

Una tizia "CandyLand", ha detto che scriveva male e Brett le ha spiegato pazientemente che gli australiani scrivono alcune parole in modo diverso:
E proprio qui, è dove è necessario che faccia una nota a parte.
Una nota a margine sull'ortografia
In effetti, gli australiani scrivono alcune parole in modo diverso rispetto agli americani. Si attaccano allo spelling britannico - e si può facilmente constatare la differenza nelle parole come “realise”, “normalise”, “behaviour”, “favourite”, “honour” , che scritte nell'ortografia americana sono invece: realize, normalize, behavior, favourite, honor, etc.

Questo fatto è importante per noi per un motivo molto particolare. Subito dopo la morte di Michael Jackson il sito dei Nemici di MJ passò immediatamente ad una diversa grafica che indica chiaramente la sua amministrazione attuale è o australiana o inglese. Nella versione precedente del sito che era stato non operativo per parecchio tempo, postava testi scritti, da un americano(molto probabilmente Ray o Evan Chandler), ma non appena l'amministrazione è cambiata la differenza di ortografia è diventata evidente.
Probabilmente i testi saranno già stati corretti per dargli un impronta più stile americano e uniforme in tutti i testi, ma qualche screen precedente o la presentazione dell'admin sarà sufficiente per farvi capire che l'autore è sicuramente australiano o britannico.

Anche se l'idea può sembrare incredibile a prima vista, la teoria che gli Haters di MJ (aka sostenitori di WR) abbiano in realtà un debole e nemmeno tanto puro verso i ragazzini ha una sua ragion d'essere, come anche i lettori comuni che seguono possono facilmente notare questa squadra ha una strana tendenza nel soffermarsi sugli abusi sessuali sui bambini e in specie dove sono forniti anche dettagli.. grafici.
Abbiamo potuto notare questo anche quando un fan di Robson mascherato da qualcunaltro "piuttosto confuso e pronto alla guerra" ha rivelato se stesso scrivendo una dettagliata azione circa l'abuso anale "Tutto quello che serve è la pazienza e un buon lubrificante", cosa che mi ha fatto venire il volta stomaco e l'ho bloccato subito dopo senza altri tentennamenti.
Io non devo spiegare qui che la dichiarazione di cui sopra, indica chiaramente una persona con inclinazioni pedofile.
Le persone normali non pensano in questo modo - le loro menti sono orientati al problema e non si domandano certo come si possa fare e la sola idea anche solo di scriverlo o leggerlo li fa solo vomitare.
Dio ci salva dai "sostenitori" di vittime di abusi sessuali su minori come quello! Quanto a Robson, i miei complimenti a lui e a questo gruppo di attivisti che lo supportano nella "causa".

LE MOLESTIE VERSO BRETT BARNES NON SI FERMANO MAI
Siccome tempo fa Brett ha espresso le sue opinioni su Robson (maggio 2013) gli attacchi contro di lui sono diventati sempre più persistenti, massicci e viziosi.
Quello che segue l'ho trovato su Amazon.com e questa chiacchierata ha avuto luogo a Maggio del 2014. Notate che il lettore su Amazon si è accorto dello strano fenomeno contro Brett Barnes che viene attaccato da quella che definisce una "abuse porn"crowd - una folla che sembra stranamente gratificarsi nel soffermarsi molto sulle questioni di abusi sessuali:

Pubblicato il 15 maggio 2014 
Sembra vero. Ho riconosciuto molti dei suoi seguaci.
LFZ dice:Ma perché Brett Barnes, si è messo a parlare adesso su Twitter di Michael?
Starling dice: Brett Barnes è costantemente molestato dalla " abuse porn crowd". Non fa che rispondergli male continuamente.
NYFon dice: Chi è la "abuse porn crowd," ..C. Starling?
Starling dice: Ah, la "abuse porn crowd". Questa è una frase che non fa che descrivere persone che sembrano godere di una sorta di gratificazione nel soffermarsi sulle questioni di abusi sessuali <> Triste a dirsi, alcuni dei gruppi che sono sorti in questi ultimi anni, apparentemente per sostenere le vittime di abusi sessuali, si sono rivelati una sorta di caccia alle streghe disorganizzata. Vedono molestie ovunque. Ogni accusa è una convinzione ai loro occhi, e se non c'è nessuna accusa quando pensano che ce ne dovrebbe essere, ne crerano una. Alcuni di loro sono stati molto molesti nei confronti Brett Barnes perché si rifiuta ostinatamente di accusare MJ.
LFZ dice: Sì, vedo , ma perché pensano che non sia il vero Brett Barnes?
mjsangel dice: Si è lui. E' la stessa persona che difendeva MJ quando i sostenitori WR stavano cercando di fargli dire che anche a lui era successo qualcosa. Ha rifiutato e poi semplicemente li ha ignorati. Avrebbe dovuto bloccarli, ma non sono sicuro che l'abbia fatto.

Un altro nemico del sito di Haters di MJ (quello con l'accento australiano / inglese), che "continua a ronzare" intorno a Brett nella speranza di poter rintortare alcune sue parole come "fatti", è un certo MikeParziale1 , il teamleader della pagina di Wade Robson su facebook che è sempre parte di tutti i discorsi a sfondo sessuale e che molesta Brett con cose assurde.
La cosa interessante è che tutte queste persone stanno praticando del bullismo su un giovane uomo che considerano una possibile vittima di abuso e che quindi, secondo la loro storia, dovrebbe aver già gravemente sofferto e potrebbe essere profondamente traumatizzato.

Tuttavia questo non li ferma dall'attaccarlo con insulti e chiamandolo con nomi spregevoli senza dargli mai respiro. Non trovate sia un modo piuttosto 'originale' di sostenere qualcuno che ritengono essere stato vittima abusi sui minori? O , forse, tutta la loro simpatia per queste persone non è altro che una semplice cortina di fumo e finzione patetica, mentre in realtà non gliene frega niente? E Michael Jackson è l'unico che vogliono odiare a tutti i costi?
Per i loro attacchi dove gli dicono che non ha il coraggio di parlare del suo abuso . Brett dà una risposta ammirevole:
Ho un gran coraggio invece , perchè vi sto affrontando tutti quanti.

Quando Brett perde la pazienza e la discussione non ha costrutto, lui semplicemente li blocca. Ma non serve a molto perchè quelle stesse persone creano nuovi account e ricominciano da capo con nomi diversi.
Chi sta osservando la situazione non fa che dire che questo equivale a delle molestie e che dovrebbe trascinarli tutti in tribunale,oppure si domandano come mai tutto questo è iniziato solo dopo che ha fatto le sue affermazioni su Robson .
Infatti, perché?
E 'chiaro che Brett non ha il tempo per tutte queste persone, e un mero bloccarle non è sufficiente. Penso che i sostenitori di Michael dovrebbero aiutarlo salvando screen di tutto quello che questi bulli dicono su di lui (solo nel caso in cui poi dovessero servire in tribunale o altrove).

Al momento Brett è sotto attacco da ogni dove e non importa quello che dice, per queste persone non va mai bene - se non risponde dicono che " è la sua scelta di non rivelare il suo abuso " e se lo fa dicono che " lui è troppo aggressivo o che scrive male " .
Brett ha anche notato che non importa quello che dice, perchè non sarà mai sufficiente per queste persone e non fanno che innalzare il baluardo della libera opinione che però è negata a lui completamente o a chiunque altro sostenga MJ:
Il punto con voi stolti è, che non importa quello che dico , non fate che distorcerlo e andate avanti con il vostro punto di"vista".
Perché sei così astioso verso le opinioni di altre persone se pretendi di poter parlare liberamente della tua di opinione?

In breve Brett Barnes sta attraversando momenti veramente difficili.Ma ciò nonostante non perde mai l'occasione per ricordare Michael - con gratitudine, tristezza, amore e apprezzamento.
Gli manca molto e questo sentimento è probabilmente sempre più forte e specialmente adesso che ha a che fare con questa inutile cattiveria..

Il 25 giugno 2013 Brett ha scritto:
E' come se fosse successo ieri
Il 29 agosto 2013 in occasione del compleanno di Michael ,lo chiamava con il nome con cui usavano chiamarsi l'un l'altro:
Buon compleanno Applehead.
E il 26 giugno 2014
Cinque anni sono passati, ma il tempo non si è portato via la tristezza. Mi manchi Applehead.
Tanto di cappello davanti a Brett Barnes. Tutto questo odio, la pressione e il bullismo sono davvero troppo per una sola persona, ma ha accettato la sfida e sta ancora combattendo.


Signore, ti prego di aiutare quest'uomo e dargli tutta la forza necessaria per affrontare l'infinito odio di questi disumani.


ORIGINAL TEXT