domenica 10 maggio 2015

L'ingegnere Matt Forger ha aiutato Michael Jackson a catturare i suoni più strani

CURIOSITA'
L'ingegnere Matt Forger ha aiutato Michael Jackson a catturare i suoni più strani

Michael Jackson una volta ha trasformato la casa di suo fratello Tito e la sua collezione di auto in una enorme batteria nella ricerca del 'Perfect Beat'.

Matt Forger dice a WENN che ha affiancato molto spesso la star del pop in missione per trovare i suoni per le tracce dei suoi album, ma essendo un appassionato di auto, era più che preoccupato quando Jackson cominciò a colpire con trucioli di legno un classico Modello Ford T di Tito.
Forger, che ha lavorato a stretto contatto con Jackson negli album 'Bad' e 'Dangerous', ammette che era sempre un'avventura divertente quando il suo capo andava a caccia di un suono specifico.
Non sapevi mai dove si sarebbe andato a finire, spiega.
Ricordo che una volta Michael mi disse: “Andiamo a casa di mio fratello solo per una passeggiata. Prendi il registratore portatile. Proveremo alcune cose”.
Tito aveva alcuni vecchi modelli Ford T e quello che Michael ha fatto è stato prendere un pezzo di legno e ha cominiciato dare dei leggeri colpi sulla carrozzeria, il parafango, la portiera...
Siamo entrati nella casa, ha trovato una scopa e ha iniziato a battere sul tavolo e sulle scale. Aveva quella capacità di voler sentire un suono e sapevo che se avesse cercato abbastanza a lungo lo avrebbe trovato. Ed è successo molte volte ... Nella sua mente sapeva che stava cercando qualcosa che non aveva mai sentito prima, e quando lo trovava diceva: “Questo è il suono "

Forger dice a 'WENN' che i suoni erano importanti per gli spettacoli dal vivo di Jackson perché ciascuno serviva per indurlo a muoversi in un certo modo, ispirando le sue celebri mosse di danza.

--------------------------------------------------------------

Michael Jackson's Engineer Pal Helped King Of Pop Capture The Strangest Sounds

Michael Jackson Once Turned Brother Tito's Home And Car Collection Into A Drum Machine In The Search For The Perfect Beat.
The King of Pop's longtime engineer Matt Forger tells WENN he often joined the pop star on missions to find sounds for album tracks, but as a car enthusiast, he was more than a little concerned when Jackson started banging pieces of wood on Tito's classic Model T Ford.
Forger, who worked closely with Jackson on albums from Bad to Dangerous, admits it was always a fun adventure when his boss was on the hunt for a specific sound.
He explains, "You'd never know where you were gonna end up. I remember one time Michael said, 'We're gonna go to my brother's house, and we're just gonna walk around. Bring the portable recorder. We're gonna try some things.'

"Tito had some antique Model T cars and what does Michael do, but picks up a piece of wood... and he was tapping on the body, tapping on the fender, tapping on the door.
"We went into the house and he found a broom and started banging on a table, on the staircase. He had this ability of wanting to hear a sound and knowing that if he searched for it long enough he'd find it. This happened many times... He would bang about and he loved antique things... In his mind, he knew he was looking for something he hadn't heard before and he'd find it and say, 'That's the sound'."

Forger tells WENN the sounds were very important to Jackson's live show as each would serve to prompt the pop star to move a certain way, inspiring his famous dance moves.

LINK MJGW FORUM
MICHAEL JACKSON - L'ARTISTA E LA SUA GENIALITÀ