sabato 9 maggio 2015

Michael Jackson continua ad ispirare con un messaggio nella musica

Una cronista del giornale studentesco Elpaisano del Rio Hondo College, ha scritto un articolo intitolato, "La reputazione macchiata della Musica Pop". Lei parla di come i messaggi sessuali della musica pop abbiano screditato questo genere musicale e usa Michael Jackson come esempio di artista con un messaggio positivo.


La reputazione macchiata della Musica Pop
Nella musica pop, il punto centrale è includere numerosi riferimenti sessuali e, come risultato, si scredita questo genere nel suo complesso. Per un po' questa definizione ristretta del pop ha dominato la scena musicale.

Su Billboard.com, "The Hot 100", che è la classifica delle canzoni della scorsa settimana, comprendeva musica che urlava voglia di sesso. La canzone numero uno è l'assurda, sciocca, sconclusionata "Uptown Funk" di Mark Ronson con Bruno Mars. Questo successo ha un ritmo accattivante e che scorre ma manca di ogni vero sentimento con un testo per niente originale e fastidioso. "Ragazze mandate il vostro hallelujah (Whoo) [x3] / Perché il funk della uptown ve lo darà [x3]".

In sostanza, le ragazze assecondano i suoi bisogni sessuali e lo fanno perché lui è esageratamente bello. Tristemente, questo messaggio di desiderio sessuale senza sentimento e pensieri a senso unico è ciò che la maggior parte degli artisti pop creano, soprattutto se una data canzone è pensata specificamente per essere un singolo promozionale.

Tuttavia, il pop non è sempre stato interpretato come un genere di solo sesso spinto. Il Re del Pop, Michael Jackson, ha scritto abilmente musica unica inserendo diversi testi intellettuali e commoventi che coprono una vasta quantità di argomenti. Ad esempio, nominando alcuni dei numerosi singoli di successo di Jackson - "Thriller" è una canzone a tema horror su zombie e lupi mannari; in "Rock With You" esprime i sentimenti emozionanti che prova nel ballare con qualcuno che ama; "Man in the Mirror", è una canzone politica sul riflettere su se stessi per essere parte del movimento per migliorare i problemi del mondo.

Nel complesso, il Re del Pop è l'esempio perfetto che la musica pop può essere uno sbocco creativo e stimolante di connessione emotiva. Ispirando i suoi fan in tutto il mondo, ininterrottamente fino ad oggi e oltre la sua morte.
Nonostante il suo approccio unico al pop, questo genere ha cominciato a diventare stantio. Al giorno d'oggi, (il genere pop) è etichettato come musica sul desiderio sessuale creata da musicisti banali che vendono contenuti sessuali come principale punto di riferimento. Il loro unico scopo nello scrivere queste canzoni è quello di trasmettere il potere di aumentare la propria autostima nel sentirsi sexy, avendo diversi momenti eccitanti, e un amore superficiale e irrealistico.

Tuttavia, c'è una nicchia di artisti pop e anche tra quelli meno conosciuti che non hanno limitato esclusivamente la loro musica pop all'eccitazione senza senso. Artisti come Kelly Clarkson, che non ha mai fatto musica sessuale, incluso il suo nuovo album "Piece by Piece". Lei continua a scrivere i suoi testi in uno stile che è di genere pop ma che allo stesso tempo accoglie le buone qualità di ognuno di noi per rinforzare fiducia e accettazione.
Il problema principale non è il genere pop, piuttosto la straordinaria quantità di musicisti che creano questa musica insipida. I musicisti che hanno vero talento, come Bruno Mars, non dovrebbero limitarsi a questo linguaggio incomprensibile e semplicistico. Essi dovrebbero espandere i propri confini e creare musica che sarà ricordata per sempre, toccando i cuori di milioni di fan.

ORIGINAL TEXT