domenica 28 giugno 2015

RUMORS: Scioccato dal caso Jackson, Daren Hayes cambia il suo testamento..

Scioccato dal caso Jackson, Daren Hayes cambia il suo testamento per impedire la pubblicazione postuma della sua musica

Il cantante australiano (ex dei Savage Garden) ammette di non essere d'accordo con la decisione di razziare gli archivi musicali di Michael Jackson dopo la sua scomparsa nel 2009 per mettere insieme degli album postumi, insistendo che il Re del Pop non aveva rilasciato quelle tracce per un motivo.

Hayes è rimasto scioccato dalle pubblicazioni postume di Jackson, tanto da ricavarne due album, che ha cambiato la sua volontà per assicurarsi che nessuno farà lo stesso con lui dopo la sua morte.

Dice al Sydney Daily Telegraph, "Ho cambiato le mie volontà. Come artista ancora in vita e che ha visto come gli archivi di Michael Jackson sono stati trattati dopo la sua morte, ho detto a tutta la mia famiglia e agli amici, 'Se c'è qualcosa che non ho rilasciato o a cui non ho dato la mia approvazione, vi prego di tener presente che semplicemente non volevo farvela ascoltare '. Gli artisti devono avere il diritto di decidere quando un suo lavoro è finito ...”

SOURCE
Former Savage Garden Star Darren Hayes Has Changed His Will To Prevent His Family From Releasing His Unheard Music After His Death.