lunedì 7 dicembre 2015

Lettera di Michael indirizzata a Bill Pecky: Il mio sogno e obiettivo è catturare la VERITA'

Lettera di Michael indirizzata a Bill Pecky, un cameramen a cui, dopo il suo recente lavoro nel film 'Moonwalker', gli fu assegnato il compito di riprendere le reazioni del pubblico prima, durante e dopo ognuno dei 123 concerti del 'Bad Tour'.
La lettera è una conversazione chiaramente emotiva tra i due, in essa Jackson offre parole di incoraggiamento; dice educatamente a Pecky che può fare di meglio, mostra scorci del suo perfezionismo e finisce proclamando il suo amore per tutti gli uomini..
Il mio sogno e obiettivo è catturare la VERITA'

Pecky
"Scrivo lettere molto raramente, ma in questa toccante circostanza non ho potuto farne a meno. Voglio ringraziarti per lo sforzo nel catturare la magia e l'entusiasmo della gente del mondo. Quello che fai è per me un mezzo molto privato e potente.
E' l'arte di fermare il tempo, per preservare un momento che l'occhio nudo non può afferrare, per catturare con verità e spontaneità la profondità dell’emozione umana nello spirito umano. Tutto il resto sarà dimenticato, ma non le serie di filmati che da questo momento testimonieranno l’eccitazione che hai immortalato, è davvero una capsula del tempo. Non sarò completamente soddisfatto finché non saprò la tua giusta angolazione al momento giusto, per catturare un crescendo di emozioni che accade così velocemente, così spontaneamente.

Ciò che hai fatto è stato buono, ma voglio il meglio, il quadro completo, causa ed effetto. Voglio inquadrature larghe della reazione della folla - profondità delle emozioni, tempismo. So che possiamo farcela. Il mio sogno e obiettivo è catturare la VERITA'. Dovremmo dedicarci a questo. La persona che ha successo nella vita è quella che guarda costantemente al suo obiettivo e punta fermamente ad esso. Questa è dedizione. Non c'è altra via per la perfezione che la perseverante dedizione. Dicci di cosa hai bisogno per ottenere questo risultato. Assumi la guida per dirigere gli altri cameraman. Ho piacere a lavorare con te, è per questo che ti ho chiesto di venire, hai uno spirito gentile che è molto piacevole.

Forse guardo il mondo attraverso occhiali rosa, ma amo la gente di tutto il mondo. Ecco perché le storie di razzismo mi disturbano davvero. Hai ferito il mio cuore e la mia anima quando mi hai raccontato della tua adolescenza in Texas. Perché in verità io credo che tutti gli uomini sono stati creati uguali, mi è stato insegnato questo e ci crederò sempre.

Non riesco proprio a concepire come una persona possa odiare un altro a causa del colore della pelle. Amo ogni razza sulla terra. Il pregiudizio è figlio dell'ignoranza. Nudi veniamo al mondo e nudi ce ne andremo. E' una cosa molto buona, perché mi ricorda che sono nudo sotto la camicia, qualunque sia il suo colore. Mi dispiace di rievocare simili fatti del passato, ma in macchina sono stato ferito da quello che hai detto.
Ma sono così felice che tu sia riuscito a superare la tua infanzia. Grazie a Dio ti sei allontanato da queste credenze dell’ignoranza. Sono contento di non aver mai provato cose del genere. Insegna ai tuoi figli ad amare tutte le persone allo stesso modo, so che lo farai. Parlo con il cuore quando
dico che amo te e tutte le persone, specialmente i bambini, sono felice che Dio abbia scelto me e voi". Love M.J.

ORIGINAL TEXT - LINK MJGW FORUM