sabato 19 dicembre 2015

(10° Parte) MJ: Aneddoti-Fatti Divertenti-Curiosità...

♦ Un altro dei paradossi di Michael: una t-shirt bianca sempre strappata in mezzo alla scollatura.
Era un messaggio di sfida sotto una giacca che invia un messaggio di controllo [giacche militari]. 
Dare un sforbiciata alla sua t-shirt aggiungeva quel tocco casuale che Michael cercava sempre. 
Era un piccolo dettaglio che ha svolto un ruolo importante nello stravagante atto di magia. Voleva che il messaggio fosse: "Questo è il mio lato comune."
Le dimensioni dello strappo dipendeva dall'umore di Michael in quel preciso giorno. 
Lui stesso afferrava le forbici e tagliava. Alcuni giorni era un piccolo taglio ed altri strappava quasi tutta la maglietta.
"Le ragazze vogliono vedere un po 'di torta", diceva.
'Torta' era il soprannome per il suo petto. 
A volte si lasciava prendere la mano e diceva, "Ho bisogno di un'altra maglietta, questa è troppo rovinata”. ( strappata ) - Michael Bush


♦ Oltre all'incidente durante lo spot della Pepsi, Michael è stato in ospedale moltissime volte. E' stato ricoverato due volte per un collasso negli anni '90; rimase ferito in studio quando una cabina di registrazione, temporaneamente costruita per lui ,crollò e lo colpì alla testa; tante le volte che ha avuto ingessature a piedi e braccia; uno dei ragni più velenosi al mondo l'ha morso alla gamba (un miracolo l'ha salvato); quando aveva 22-21 anni e stava lavorando ad alcuni brani in sala d'incisione ha creduto d'avere una specie d'attacco cardiaco e fu portato d'urgenza in ospedale, ma fortunatamente si trattava solo di una piccola cavità nella cassa toracica che alcune volte gli premeva sui polmoni e gli procurava molto dolore..
Inoltre, anche a causa delle sue abitudini alimentari Michael è finito spesso in ospedale....all'epoca del Dangerous Tour, ad esempio, era ancora un severissimo vegetariano, a causa del troppo stress e lavoro, non solo si cibava di sole verdure ma molte volte rimaneva a digiuno... e la conseguenza di tutto ciò fu un urgente ricovero in ospedale e il medico poi gli raccomandò di aggiungere alla sua dieta quantità limitate di pesce e carne...


♦ "Abbiamo dovuto girare la scena del bacio 3 volte e se fosse stato per Michael saremmo ancora lì a rifarla. Era davvero molto preso da questa cosa. Gli ho detto: " Hey so che mi stai pagando per fare questa cosa, ma io sono una donna sposata". Lui pensava che fosse divertente. E' un uomo timido ma ha un gran senso dell'umorismo. Si è interessato di tutti gli aspetti delle riprese e mi ha stupito con quanta facilità lo ha fatto. - IMAN


♦ Michael adora Star Wars. Al nostro primo incontro, sono andato a New York, dove stava registrando 'Invincible', il suo album di 30 milioni di dollari..
Mi sono registrato al Waldorf Astoria, dove Michael soggiornava da una settimana. Le sua guardia del corpo gli telefonò per dirgli che stavo arrivando, ma quando ho bussato alla porta, nessuno è venuto fuori, la porta era socchiusa. Ero piuttosto nervoso e l'ho chiamato per nome. Centinaia di fotografie, piccoli giocattoli e piccole tesori, tutti i regali dai fan, eranostati sparsi in tutta l'enorme suite. Sagome di Star Wars a grandezza naturale erano in piedi e facevano la “guardia”.
Quando uscì dalla sua stanza, con i capelli tirati all'indietro e la sua pelle completamente pulita da ogni trucco, il mio cuore sobbalzò.
Ero inconsciamente convinto che avesse delle cicatrici sul viso, incluso anche deformità a causa del gocciolamento costante di menzogne ​​e calunnie.
In realtà, il suo viso è forte e sereno, e la sua pelle è bella e lucente, quasi trasparente. Lui splende con un'aura di energia. - Uri Geller


♦ "OK, ogni immagine racconta una storia. Questo è stato nel 1994, durante l'album HIStory a New York. 
Questo sono io, in costume da Babbo Natale, e il mio migliore amico (multi-Grammy) Brian Vibberts è l'elfo. Anche Michael era con noi. Voglio dire, chi non vorrebbe uscire con Babbo Natale e il suo elfo?
Portammo lì un coro di ragazzi per lavorare su alcune canzoni, e lo studio si trasformò in una sorta di festa di Natale in piena regola. Brian e io consegnammo i regali di Natale per i bambini, e penso che Michael fosse alla ricerca di una mensola per appendere sua calza. HO HO HO! "

LINK ORIGINALI - CREDITS