martedì 12 gennaio 2016

Tratto dal libro " The Michael Jackson Scrapbook "

Weldon McDougal - 1984
... The Jacksons fecero una bella esibizione per Berry. Li condusse in studio per registrare un album. Berry ha co-prodotto " I Want You Back ", quindi sapevo che erano sulla strada giusta. Se Berry co- produceva un album, lo seguiva ..

E per quanto riguarda la storia di Diana Ross che ha scoperto i Jackson, mi ricordo di un incontro di lavoro in cui abbiamo parlato di quello che potevamo fare per pubblicizzare i Jackson 5.
Berry aveva una riunione del personale e venne fuori l'idea che sarebbero diventati i protetti di Diana Ross. Hanno potuto [con questa premessa ndr] partecipare a programmi nazionali come 'The Hollywood Palace' e 'The Ed Sullivan Show'.
Se andavi da Ed Sullivan, iniziavi a vendere dischi. Non so neppure se Diana Ross li ha mai visti in un talent show, ma so che abbiamo avuto molti incontri per promuovere i Jackson 5 più di quello che eravamo abituati a fare con altri eventi.
Diana Ross li ha aiutati enormemente grazie alla sua fama. Hanno pubblicato " I Want You Back ", in tre mesi, nel 1969 .

Dal mio punto di vista, Michael è sempre stato in prima linea. Al resto dei fratelli piaceva così.
Non volevano essere davanti. Michael è sempre stato il leader sul palco.
Ma quando cantava Jermaine, Michael faceva un passo indietro. Sapeva come scomparire e dare ai fratelli il suo spazio. Non che lui monopolizzasse lo show. Alla gente piaceva la sua personalità e il modo di esibirsi, perché lo faceva senza mostrare il suo ego.
Michael è sempre stato il più energico ed emozionante. Faceva molte cose...le giravolte, il modo in cui cantava le canzoni ... Quando la canzone finiva, era già pronto per cantare la prossima. Retrocedeva di un passo, si inchinava ed era pronto. Nemmeno aspettavano gli applausi, andavano direttamente al brano successivo .

Fonte: Pagina Sociale La-Comunidad-De-Michael-Jackson
Traduzione: MJGW FORUM